Il ruolo del succo di frutta in presenza di uno stato infiammatorio

Il ruolo del succo di frutta in presenza di uno stato infiammatorio

L'infiammazione indica che il nostro corpo è sotto stress; ciò può avere ripercussioni sullo sviluppo di alcune malattie cardiovascolari, sul diabete e sull’insulino-resistenza. Uno studio effettuato in Brasile ha esaminato l’impatto di due pasti ad alto contenuto di grassi, quando consumati insieme ad acqua o a succo di frutta (fonte di nutrienti antiossidanti). 

Lo studio clinico in cross over randomizzato è stato svolto su 55 donne sane: a 25 di esse è stato servito un pasto ricco di acidi grassi saturi (energia 37,6%), mentre alle altre uno ricco di acidi grassi monoinsaturi (energia 56,3%). Ogni pasto era accompagnato da 500 ml di succo d'arancia (test) o acqua (control). 

I risultati hanno mostrato che un'elevata assunzione di grassi saturi favorisce l'infiammazione rispetto ai grassi monoinsaturi. Tuttavia, l'impatto negativo degli acidi grassi saturi è stato mitigato dall’assunzione del succo d’arancia per alcuni biomarcatori infiammatori, in particolare IL-17A. 

Un altro studio condotto in laboratorio su individui sani, conferma che l’assunzione di alimenti ad alto contenuto di grassi e carboidrati aumenta l’indice di infiammazione se consumato insieme ad acqua o bevande zuccherate; se invece associato al succo d’arancia questo effetto risulta annullato. Ciò avviene perché il succo d’arancia inibisce l’espressione dei ricettori e l’endotossemia. L’assunzione di succo d’arancia viene associata ad un incremento (+28) della leucemia promielocitica, proteina nota per avere effetti benefici sul corpo. 

Gli autori di questi studi hanno concluso che bere succo d'arancia può aiutare a contrastare l’aumento dell’indice di infiammazione stimolato da un’alimentazione ricca di grassi, oltre a regolare il rilascio di proteine importanti per la salute come la leucemia promielocitica. Saranno necessari ulteriori studi su un campione più ampio per confermare questi risultati. 

Bibliografia

Rocha DMUP et al. (2017)

Orange juice modulates proinflammatory cytokines after high-fat saturated meal consumption. Food Funct 8(12): 4396-4403

Chaves DFS et al. (2017)

Proteomic Analysis of Peripheral Blood Mononuclear Cells after a High-Fat, High-Carbohydrate Meal with Orange Juice. J Proteome Res 16(11):4086-4092